Assicurazioni Auto Storiche

Le assicurazioni per auto d’ epoca sono speciali assicurazioni per auto storiche, e sono per questo molto differenti dalle assicurazioni per auto di tipo convenzionale.

Svariate compagnie di assicurazioni richiedono infatti che il veicolo da assicurare sia iscritto all’ Automotoclub Storico Italiano, mentre per altre è sufficente l’iscrizione presso uno dei club di auto storiche presenti in Italia.

Se la vostra auto corrisponde a questi requisiti, potete ottenere un preventivo gratuito direttamente online presso i seguenti siti:

Assicurazione
 
Voto
 
Calcola i Preventivi
 
Scheda
 Assicurazione più economica
Assicurazione Online Genertel.it
 
 
Preventivo Assicurazione Online Facile
 
 
Assicurazione Online Facile.it
 
 
Preventivo Assicurazione Online Facile
 
 
Assicurazione Online Quixa
 
 
Preventivo Assicurazione Online Quixa
 
 
Assicurazione Online Ganialloyd
 
 
Preventivo Assicurazione Online Ganialloyd
 
 
Assicurazione Online Chiarezza
 
 
Preventivo Assicurazione Online Chiarezza
 
Assicurazione Auto Storica Consigliata:

Quando si cerca la migliore tra le assicurazioni, il fatto che si tratti di auto storica comporta elementi addizionali da considerare. Nel scegliere l’assicurazione che fa al caso vostro, i fattori da prendere in considerazione sono svariati, come il tipo di assistenza fornito, coperture extra, conducenti autorizzati e i limiti di utilizzo dell’auto previsti nel testo della polizza di assicurazione.

Assicurazioni per Auto d’Epoca: le Differenze

Spesso, per rilasciare una assicurazione per moto d’epoca o per auto d’epoca, le compagnie richiedono che l’auto storica assicurata non sia guidata ogni giorno, mentre è ovviamente permesso usarla in occasioni saltuarie come viaggi o raduni.

Per quel che riguarda i guidatori autorizzati, spesso quando si sottoscrivono assicurazioni di auto storiche vengono richiesti i nomi dei possibili conducenti (il numero dipende dalla compagnia) e solo loro potranno guidare l’auto d’epoca senza incorrere in problemi con l’assicurazione.

Le assicurazioni per auto d’epoca hanno comunque spesso come caratteristiche standard un massimale attorno ai 2500000 Euro e l’opzione contro furto e incendio.

Una volta deciso quale assicurazione sia la più vantaggiosa per voi, per completare il contratto di assicurazione saranno richiesti alcuni documenti extra relativi a veicolo e proprietario. I documenti più comunemente richiesti per assicurare un’auto antica sono il certificato di identità dell’auto dell’ASI, l’iscrizione del proprietario dell’auto d’epoca a un club e il certificato dell’iscrizione all’ASI di proprietario o vettura.

Chi non è affiliato ASI o sceglie per vari motivi di non aderirvi, non ha comunque di che preoccuparsi. Alcune agenzie di assicurazioni sono infatti in grado di fornire polizze comunque vantaggiose ai possessori di auto storiche.